Avvocato divorzista e matrimonialista a Milano

Studio Legale

Avvocato divorzista e matrimonialista a Milano

affitto siti web - avvocato matrimonialista-divorzista-milano

Avvocato

Avvocato divorzista a Milano

Avvocato divorzista e matrimonialista a Milano

Scegliere un avvocato divorzista e matrimonialista a Milano vuol dire orientarsi verso un avvocato conoscitore nel campo del diritto di famiglia e minorile e che conosca in modo esauriente la normativa e la giurisprudenza sulla separazione sul divorzio e sull’affidamento dei minori. L’ avvocato divorzista e matrimonialista a Milano cura gli interessi del proprio assistito personalmente, rendendosi disponibile a qualsiasi ora e anche durante i giorni festivi, consapevole del fatto che in una materia così delicata come quella del diritto di famiglia, la parte assistita deve essere supportata, consigliata ed orientata anche sotto il profilo psicologico.

In particolare, durante i momenti di crisi economica o sanitaria (come quello attuale derivante dall’emergenza da coronavirus) le persone si sentono disorientate, abbandonate e timorose di assumere qualsiasi decisione.

Brutto evento il divorzio, si sa! Ecco perchè diviene fondamentale garantirsi una tutela altamente professionale di un avvocato divorzista a Milano e provincia, abbile nel garantire un assistenza integrale e completa, nella sfera del diritto di famiglia. Orientarsi in un momento così particolare e delicato non è cosa facile, che vede la dissoluzione di un progetto di vita in coppia, il nostro studio e pronto grazie ad un elevata professionalità ed esperienza .

affitto siti web - avvocato matrimonialista-divorzista-milano

Un avvocato divorzista matrimonialista a Milano ha il dovere di ascoltare le difficoltà altrui e di consigliare al meglio i propri assistiti.
Purtroppo, accade spesso che la famiglia invece di rappresentare il centro dove coltivare i propri affetti e dove sentirsi sicuri e protetti diventa il luogo ove si consumano le peggiori forme di violenza.


Per questo motivo un avvocato divorzista matrimonialista a Milano si occupa anche di tutelare le vittime dei maltrattamenti in famiglia.

A volte utilizziamo il termine avvocati divorzista come sinonimi di avvocato matrimonialista e di familiarista.


Ancora non esiste una vera e propria specializzazione in diritto del divorzio e quindi il titolo di avvocato divorzista in realtà non esiste.
In effetti, però, nel comune sentire avvocato divorzista e avvocato matrimonialista sono usati come sinonimi.


Con tali termini ci si riferisce alla figura di un avvocato abile in diritto della famiglia e dei minori quindi in grado di poter affrontare ogni questioni giuridica, sia di natura civilistica che penalistica, connessa alla crisi della coppia e quindi anche la separazione ed il divorzio.

Di cosa si occupa un avvocato divorzista matrimonialista a Milano: l’avvocato divorzista esercita in via prevalente la propria attività nel settore del diritto matrimoniale, minorile e di famiglia ( separazioni consensuale, separazione giudiziale, divorzio consensuale, divorzio congiunto, divorzio giudiziale, assegno di mantenimento, tutela dei minori, modifica delle condizioni di separazione e di divorzio, ecc..).
Non essendovi una norma che consente di fregiarsi del titolo di “specializzato” l’avvocato si può definire come divorzista solo ove abbia effettivamente maturato una notevole esperienza nel settore per aver patrocinato molte cause nella materia del diritto di famiglia e matrimoniali e per aver seguito diversi corsi formativi.


L’avvocato divorzista matrimonialista a Milano non si occupa solo della fase patologica del rapporto matrimoniale ma anche di tutto ciò che concerne i diritti e i doveri dei coniugi sia reciproci che nei confronti dei figli (si pensi ad esempio agli accordi di convivenza, alla costituzione del fondo patrimoniale, ecc.).
Gestire la fase patologica del rapporto coniugale rappresenta un aspetto assolutamente delicato che impone all’avvocato divorzista non solo una particolare sensibilità, ma soprattutto una conoscenza approfondita della prassi dei singoli Tribunali (in particolare del Tribunale di Milano) i quali a volte decidono su questioni molto simili in modo difforme.


L’avvocato divorzista e matrimonialista dovrebbe avere un approccio nei confronti del proprio cliente volto alla risoluzione di ogni potenziale conflitto tra le parti tutelando sempre e comunque l’interesse superiore del minore.
Il sistema giuridico Italiano è infatti un sistema “minore centrico” improntato cioè sulla tutela della figura del minore sia dentro che fuori il processo.
All’avvocato divorzista viene richiesto di evitare di porre in essere tutte quelle azioni che possano pregiudicare l’equilibrio e la stabilità dei minori, essendogli peraltro preclusa la facoltà di ascoltare personalmente i minori senza il consenso di entrambi i coniugi.


L’avvocato divorzista a Milano si occupa, tra le altre cose, di modifica delle condizioni di separazione e di divorzio, di divorzio breve, adozioni, interdizioni, amministrazione di sostegno, affidamento dei minori, azioni di disconoscimento di paternità, scioglimento di comunione, accordi prematrimoniali, decadenza e sospensione della potestà, patti di famiglia.


Avvocato divorzista e matrimonialista Milano:se cerchi un avvocato divorzista a Milano affidati allo studio………Un team esperto e competente si occuperà si seguire il suo caso con dedizione.

avvocato matrimonialista-milano

Il migliore Avvocato Matrimonialista e Divorzista Milano. Sei alla ricerca di un avvocato matrimonialista e divorzista nella zona di Milano e provincia? Cerchi un avvocato divorzista esperto che possa tutelare i tuoi diritti nel migliore dei modi possibile? Questo è il posto giusto !!! La gestione di una separazione non e cosa semplice, trovare un avvocato qualificato in grado di offrirti un’assistenza a 360° nel campo del diritto di famiglia lo è ancora di più. Il nostro studio ha lo scopo di offrirti una tutela altamente professionale per la risoluzione di tutti i problemi del caso.

Gli avvocati matrimonialisti e divorzisti di Milano dello studio legale rispondono ad alcune domande più comuni in tema al divorzio:

Quando chiedere divorzio?

– in caso di separazione giudiziale, un anno dalla data di comparizione dei coniugi avanti al Presidente del Tribunale;
-in caso di separazione consensuale, sei mesi dalla data di comparizione davanti al Presidente del Tribunale;

Quali documenti servono per il divorzio?

– atto integrale dell’atto di matrimonio;
– certificato di stato di famiglia;
– certificato di residenza di ambedue i consorti;
– copia autentica del verbale di separazione consensuale con decreto di omologa o della sentenza di separazione;

Cosa fare per il divorzio consensuale?

Il divorzio consensuale è una modalità per porre fine ad un unione matrimoniale molto più semplice e veloce rispetto alla classica causa in tribunale. Si può ricorrere alla negoziazione assistita o alla pratica in Comune, dopo soli 6 mesi dalla separazione consensuale, come previsto dalla nuova legge sul divorzio breve

Cosa succede se non si concede il divorzio?

Se il coniuge non vuol concedere il divorzio che fare?
Potrebbe succedere che uno dei due coniugi voglia divorziare e l’altro no.
Il coniuge il il quale vuole procedere al divorzio può rivolgersi al tribunale presentando un ricorso e chiedere al giudice, anche a dispetto della volontà dell’ex, di pronunciare il divorzio.

Chi paga le spese legali in caso di divorzio?

Stando a quanto previsto dal Codice Civile, nel caso di divorzio consensuale, quando cioè c’è accordo tra i coniugi, le spese per il divorzio vengono pagate da entrambe i coniugi a meno che non vi sia accordo tra i due che debba pagare solo il marito o solo la moglie.

Cosa vuol dire divorzio giudiziale?

Il divorzio giudiziale scioglie il vincolo matrimoniale quando i coniugi sono in disaccordo. Il divorzio giudiziale dei coniugi è il procedimento di scioglimento del matrimonio che prevede l’intervento dell’autorità giudiziaria quando i coniugi non riescono a trovare un accordo.